La Nostra Storia: 100 anni di Champion

 1919 

La nascita di Champion

Tre membri della famiglia Feinbloom uniscono la loro visione per creare una nuova ed entusiasmante azienda di abbigliamento sportivo a Rochester, NY. L’azienda nasce nel 1919 con il nome di Knickerbocker Knitting Mills

 1926 

Champion sponsorizza la sua prima squadra

Dopo aver sviluppato una linea di maglioni e abbigliamento sportivo, Champion collabora con la Wentworth Military Academy fornendo le loro divise scolastiche. Questa sarebbe stata la prima di molte squadre patrocinate da Champion.

 1934 

Nasce l’abbigliamento per il college

Champion collabora con Moe’s Sport Shop presentando felpe e t-shirt collegiali con lo stemma dell’Università del Michigan. Questo dà vita all’abbigliamento collegiale così come lo conosciamo, compresa la prima felpa con cappuccio in assoluto. La felpa con cappuccio è stata ideata e sviluppata per motivi pratici, come capo da indossare dagli atleti durante il riscaldamento tra una partita e l’altra o durante le sessioni di allenamento.

 1938 

Champion brevetta la felpa Reverse Weave

Per risolvere il problema del restringimento dovuto ai frequenti lavaggi dell’abbigliamento sportivo, Champion inventa la prima felpa innovativa al mondo. Con la trama del tessuto posizionata in verticale per impedirne il restringimento, in poco tempo la felpa Reverse Weave inizia ad essere usata dalle squadre sportive in tutti gli Stati Uniti. Inventata nel 1934, Champion ne richiede il brevetto nel 1938, poi concesso nel 1952.

 1950 

Champion introduce nuove divise per l’educazione fisica

Per aiutare a combattere la sedentarietà dei bambini americani, Champion presenta moderne uniformi in PE che avrebbero rappresentato lo standard nei decenni a venire. La qualità della linea di prodotti era estremamente elevata e fu la prima ad essere certificata dall’American Institute of Laundering.

 1956 

Champion introduce l’iconica “C”

L'emblematica “C” di Champion fa la sua comparsa e diventa un dettaglio immancabile sulla manica sinistra di ogni felpa. Questo logo e la sua posizione sul capo sono diventati l’inconfondibile emblema di Champion.

 1967 

Champion presenta la maglia con mesh in nylon

La maglia con mesh in nylon è stata inizialmente progettata per soddisfare le esigenze dei giocatori di calcio, combattendo gli effetti dei colpi di calore e migliorando le prestazioni. Il successo fu tale che Champion decise di produrla anche per il basket; le nostre maglie divennero rapidamente uno standard del settore e furono copiate da molti marchi concorrenti.

 1968 

Champion e atletica leggera femminile

Champion rivoluziona il mercato dell’atletica femminile presentando nel 1968 divise per l'educazione fisica all’insegna dello stile e del mix-and-match. Negli anni ’70 Champion si consolida come leader nelle divise sportive, portando avanti l'impegno a favore delle donne nel corso degli anni con prodotti innovativi al servizio delle atlete, tra cui il pionieristico reggiseno sportivo.

 1987 

La cultura musicale abbraccia lo stile Champion

A partire dalla fine degli anni ’80 e dall’inizio degli anni ’90, il marchio Champion è scelto sempre più spesso da celebrità e musicisti, e diventa sinonimo di un diverso tipo di squadra. New York City è il punto di partenza di questa tendenza, a cui fanno da sfondo generi musicali come l’hip-hop e il punk.

 1992 

CHAMPION e NBA

Champion è stato il fornitore ufficiale di abbigliamento sportivo delle 27 le squadre della National Basketball Association e tutte le squadre di basket degli Stati Uniti hanno indossato i capi del brand dal 1989 al 2001. Le maglie di Champion sono state portate con orgoglio dal primo “Dream Team” maschile – la prima squadra olimpica americana di pallacanestro con giocatori professionisti attivi della NBA – e dalla prima Dream Team femminile nel 1996. Il campione NBA Glen Rice stabilisce un record per i Miami Heat con un paio di scarpe Champion ai piedi.

 2012 

Il rilancio della Reverse Weave

In occasione del 60° anniversario dal primo brevetto di questo capo, Champion rilancia in Europa la leggendaria felpa Reverse Weave.

 2017 

Champion apre il primo negozio monomarca a Londra

Grazie al successo di quasi un secolo, Champion si afferma come una presenza di spicco nel mondo della moda e dello sport con l’apertura del suo primo negozio europeo nell’iconico quartiere londinese di Soho. Seguirà un secondo flagship store nel cuore di Jorddan, il quartiere più trendy di Amsterdam.

 2017 

La felpa con cappuccio Champion diventa un’icona

A testimonianza del ricco patrimonio di Champion, la felpa con cappuccio Reverse Weave viene esposta al Museum of Modern Art (MoMA) nell’ambito della mostra “Items: Is fashion modern?", una retrospettiva degli articoli di moda più significativi della società moderna. Nel 2018 la felpa con cappuccio Champion entra a far parte della collezione permanente.

 2019 

Champion x Clothsurgeon

Clothsurgeon ha unito le forze con il colosso storico dell'abbigliamento sportivo Champion per offrire una collezione ispirata alla Ivy League che rievoca gli stili collegiali degli anni '40 -'60. La collezione vede stili classici come giacche varsity, felpe con cappuccio letterman e cardigan elevati attraverso la sartoria esperta che è diventata sinonimo di Clothsurgeon, fondendo funzionalità e stile.

 2019 

100 anni per il Team

Champion festeggia il suo centesimo anniversario con la celebrazione di ’The Team’, collegandosi con le squadre sportive più interessanti e appassionate di tutto il mondo. Champion continua a creare classici senza tempo per i campioni di oggi e di domani.

 2020 

Champion x Rick Owens

"When I started my label in the nineties, I hand drew my logo as a cross between the Champion logo and a Jean Patou perfume label… They both had a similar vintage calligraphic flair… I wasn’t conscious of it then but I see now how that balance has defined my ongoing aesthetic – a 1930s black and white movie version of both American uniform utility and European glam… I remember my older, cooler cousins wearing Champion sweatshirts and shorts in the seventies, cementing that logo in my brain… with our collaboration I have turned Champion’s classics into stripped down togas, loincloths, and robes… Champion kindly accepted doing their logo in black, white, and grey, which we have sprinkled liberally over a range including t-shirts, sweats, distorted hoodies, and windbreakers."

- RICK OWENS

 2020 

Champion x Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, l'imprenditrice digitale femminile più famosa al mondo e Champion Europe, marchio di abbigliamento sportivo di fama mondiale, hanno unito le forze con un'energica capsule collection SS20.

Ispirati dall'estetica distintiva di Chiara e rendono omaggio al patrimonio di abbigliamento sportivo di Champion, i capi classici athleisure vengono reinventati in prospettiva iper-femminile, fondendo sfumature pastello e pop metallico da sogno con silhouette sportive più grintose e materiali autentici tra cui la firma Reverse Weave di Champion.